CORSO RSPP PER DATORI DI LAVORO

L’ art. 37 del Testo Unico D.Lgs 81/08 stabilisce che, per le aziende specificate all’allegato I°, il Datore di Lavoro può svolgere direttamente i compiti del Rspp a condizione che frequenti un corso di formazione. Secondo il nuovo ACCORDO STATO REGIONI DEL 21 Dicembre 2011, la durata del corso di formazione varia a seconda della categoria di rischio dell’azienda interessata.
Questo modulo permette di concludere il percorso formativo ed acquisire la qualifica di RSPP certificata dalla Regione Puglia servizio formazione professionale.

Il corso fornisce le competenze di base necessarie ad assumere il ruolo di Addetto al Primo Soccorso in azienda ed in particolare mira a:

  1. saper allertare il sistema di soccorso
    2. saper riconoscere un’emergenza sanitaria
    3. saper attuare interventi di primo soccorso necessari
    4. acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro
    5. acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro
    6. acquisire capacità di intervento pratico

Il datore di lavoro potrà assumere in proprio le funzioni di RSPP nei seguenti casi:

  1. Aziende artigiane e industriali: fino a 30 addetti
    2. Aziende agricole e zootecniche: fino a 30 addetti
    3. Aziende della pesca: fino a 20 addetti
    4. Altre aziende: fino a 200 addetti
    Negli altri casi il Datore di Lavoro deve necessariamente delegare il ruolo di RSPP a professionista in possesso dei requisiti di cui all’art. 32 D.lgs. 81/08.

La funzione di RSPP interno o esterno all’azienda prevede la qualificazione delle figure preposte attraverso la frequentazione di specifici corsi di formazione in dipendenza del settore ATECO dell’impresa come indicato nell’Accordo Stato – Regioni del 21.12.2011 a titolo esemplificativo.

RISCHIO BASSO: Uffici e servizi, commercio, artigianato e turismo 16 ORE
RISCHIO MEDIO: Agricoltura, Pesca, P.A., Istruzione, Trasporti, Magazzinaggio 32 ORE
RISCHIO ALTO: Costruzione, Industria, Alimentare, Tessile, Legno, Manifatturiero, Energia, Rifiuti, Raffinerie, Chimica, Sanità, Servizi Residenziali 48 ORE

Obiettivi

Questo modulo, specifico per Datori di Lavori che intendano acquisire la qualifica di RSPP per la propria azienda, si svilupperà in un percorso formativo di durata variabile a seconda del rischio aziendale.
Obbiettivo è far acquisire competenze specifiche al datore di lavoro in ambito di prevenzione rischi sui luoghi di lavoro.

Contenuti

Programma:
1° modulo – Giuridico e normativoFormazione tecnica specifica per il datore di lavoro (fonti normative) Costituzione, Codice Civile, Codice Penale, Leggi sulla sicurezza e l’igiene del lavoro, Legislazione Europea. ll D.Lgs. 81/08 (Testo Unico), norme tecniche, registro infortuni, statistica infortuni, il datore di lavoro e le nuove figure della sicurezza, (RSPP, RLS, Medico Competente) obblighi e responsabilità, ruolo del Servizio di Vigilanza delle ASL, sanzioni.

2° modulo – Gestione e organizzazione della sicurezza, Il Documento di valutazione dei rischi (DVR) Orientamenti e principi, metodologia per la redazione del DVR, rimozione/riduzione dei rischi, revisione periodica del DVR, il ruolo del RLS, analisi critica del documento, la riunione periodica. I rapporti con il RLS e le OO.SS. Il lavoro in appalto.

3° modulo – Individuazione e valutazione dei rischi. I principali tipi di rischio Rischi da agenti chimici, cancerogeni e biologici, rumore e vibrazioni, microclima, radiazioni non ionizzanti. Caratteristiche, effetti, criteri di valutazione e misure di prevenzione, bonifiche, la sorveglianza sanitaria e il ruolo del Medico Competente, il primo soccorso in caso di infortunio. Organizzazione e formazione della squadra di primo intervento. Il corretto uso dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) La prevenzione incendi, il piano di evacuazione e la gestione delle emergenze. Organizzazione e formazione della squadra antincendio.

4° modulo – Formazione e consultazione dei lavoratori
L’informazione e la formazione dei lavoratori, la tutela dell’ambiente, le principali norme antinquinamento, la gestione integrata Ambiente – Qualità – Sicurezza.
Verifica finale.

Durata

RISCHIO BASSO: Uffici e servizi, commercio, artigianato e turismo 16 ORE
RISCHIO MEDIO: Agricoltura, Pesca, P.A., Istruzione, Trasporti, Magazzinaggio 32 ORE
RISCHIO ALTO: Costruzione, Industria, Alimentare, Tessile, Legno, Manifatturiero, Energia, Rifiuti, Raffinerie, Chimica, Sanità, Servizi Residenziali 48 ORE

Destinatari

Titolari aziendali / Amministratori delegati

Eventuali prerequisiti

Nessuno

Attestazione

Tipologia

Attestato di abilitazione rilasciato da 4GForma e REGIONE PUGLIA

Validità

5 anni

Costo

RISCHIO BASSO € 150,00 iva inclusa
RISCHIO MEDIO € 350,00 iva inclusa
RISCHIO ALTO € 480,00 iva inclusa

Aggiornamento

Tipologia

Attestato di abilitazione rilasciato da 4GForma e REGIONE PUGLIA

Durata in ore

RISCHIO BASSO: Uffici e servizi, commercio, artigianato e turismo – 6 ORE
RISCHIO MEDIO: Agricoltura, Pesca, P.A., Istruzione, Trasporti, Magazzinaggio – 10 ORE
RISCHIO ALTO: Costruzione, Industria, Alimentare, Tessile, Legno, Manifatturiero, Energia, Rifiuti, Raffinerie, Chimica, Sanità, Servizi Residenziali – 14 ORE

Costo

RISCHIO BASSO € 110,00 iva inclusa
RISCHIO MEDIO € 135,00 iva inclusa
RISCHIO ALTO € 155,00 iva inclusa

 

MODULO ISCRIZIONE PRIMO RILASCIO RSPP MODULO ISCRIZIONE AGGIORNAMENTO RSPP